Modalità - SANTA MARIA DELLA PRESENTAZIONE

Vai ai contenuti

Menu principale:

CATECHESI > PERMANENTE

Il cammino
di fede

della catechesi permanente dei fanciulli

Sacramento
del Battesimo
Sacramento
dell'Eucarestia
Sacramento
della Confermazione
     


anno 2016
Prima Comunione
e
CRESIMA
per qualsiasi  richiesta o comunicazione  inviare email
al parroco: s.maria.pres@tin.it
     


un nuovo cammino


Dobbiamo operare un cambiamento di mentalità.

La frase ricorrente:
mio figlio deve fare la Prima Comunione o mio figlio deve fare la Cresima!
e la domanda:
Quanto tempo ci vuole, quando la fà?, non evidenziano la necessità di un itinerario continuato di catechesi permanente per fanciulli e preadolescenti voluto dal Sinodo Romano.



La formulazione esatta
del nostro convincimento può essere questa
:

Mio figlio ha compiuto o sta per compiere il settimo anno di età, è arrivato il momento di iniziarlo alla vita della famiglia di Dio, che è la Chiesa.

Viene così attivato quel processo educativo e catechistico continuativo di iniziazione cristiana, che comprende al suo interno le tappe sacramentali della Confessione, della Comunione e della Cresima.
Semplicemente
catechismo.
Famiglia e Parrocchia si fondono insieme, perché i fanciulli, crescendo, abbiano la necessaria educazione alla fede e la esprimano nei fatti e nelle opere, coadiuvati dall'esempio degli adulti nella fede: genitori e catechisti.

Il catechismo continuativo
che copre l'arco di età
dai 7 ai 14 anni



*  l'iscrizione al Catechismo si svolge durante il mese di settembre
L'iscrizione è aperta ai fanciulli che hanno compiuto o compiono i 7 anni di età entro l'anno in corso.

L'iscrizione deve diventare un momento di dialogo, che traduce la gioia della presentazione del fanciullo da parte della famiglia e l'accoglienza serena della comunità da parte dei catechisti, coadiutori dei genitori nella educazione alla fede dei loro figli.

Si ricorda che abitualmnte:

  • entro i 10 anni i fanciulli ricevono i sacramenti della Confessione e della Comunione

  • entro i 12 anni il sacramento della Cresima.


Come si svolge la catechesi permanente
gli impegni per la catechesi

Lettera ai genitori

Carissimi papà e mamma

  • Da oggi per il tuo bambino inizia una nuova storia.

  • Tuo figlio deve imparare a conoscere che cosa ha fatto Gesù, quello che ha detto, come ha cambiato la vita di molte persone che si sono fatte sante seguendo il suo insegnamento; a vedere come ci siano uomini e donne nel mondo che donano la propria vita agli altri nel suo nome. In altre parole imparare a conoscere chi è Gesù.

  • Da oggi, come ti dicevo, inizia una nuova storia: da oggi tuo figlio dovrà incominciare a scoprire chi è Gesù per lui, quello che Egli dice proprio a lui, cosa Egli fa ogni giorno nella sua esistenza e come tutto questo può orientare la sua vita; e per farlo, è necessario prepararlo all’incontro speciale con Gesù, nell’Ascolto della Parola, nella Confessione e nell’Eucarestia.

  • Stagli vicino, aiutalo in questo suo cammino spirituale, perché sarà lui a doverlo compiere: infatti solo se lo vorrà, potrà scoprire il vero Amore che Dio ha voluto donargli per poi restituirlo alle persone che incontrerà.

  • Non permettere che siano altri ad occupare il suo cuore e a formare i suoi desideri: tu lo sai quanto ingannevoli sono i richiami del mondo, quanto dolore spargono in tante famiglie: non abbandonarlo nelle grinfie di chi fa finta di essere interessato a lui, ma è solo del proprio tornaconto che va in cerca.

  • Mi chiedi come puoi fare in un mondo come questo?

  • Ricordati che anche tu hai avuto giorni speciali come quelli che oggi sta vivendo tuo figlio. Anche per te quei giorni iniziarono un nuova storia: a che punto è arrivata? Spero tu sia riuscito a scoprire chi è Gesù per te.

  • Solo se saprai incontrare Gesù ogni giorno, riuscirai a capire gli inganni e le illusioni del mondo a ad aiutare tuo figlio nella ricerca della vera felicità.

  • Io ti sarò vicino, chiedi il mio aiuto e sarò sempre pronto ad abbracciarti e a sorreggerti in questo tuo cammino.

Torna ai contenuti | Torna al menu